Kulinarische Genüsse
16.01.2024

Skating o classico?

Tecniche di sci di fondo

Sapete la differenza tra le due tecniche utilizzate per lo sci di fondo?

Uno sport, due tecniche. Ecco le differenze:

Tecnica classica:

Movimento: gli sciatori muovono gli sci in modo alternato in una traccia prestabilita. I movimenti delle gambe sono simili a una camminata o una corsa.

Piste: piste ben preparate, spesso con due tracce parallele in cui gli sci possono essere posizionati.

Attrezzatura: gli sci classici sono solitamente più stretti e lunghi rispetto agli sci di skating.

La tecnica classica è spesso utilizzata per sciare in modo più rilassato e per escursioni panoramiche.

Tecnica di skating:

Movimento: movimenti laterali simili a quelli del pattinaggio su ghiaccio. Le gambe si spingono lateralmente in modo sincronizzato, spingendo e spostando gli sci verso l’esterno e poi riavvicinandoli al corpo.

Piste: piste più ampie e aperte, senza tracce parallele nella neve.

Attrezzatura: gli sci di skating sono più corti e larghi.

Lo skating è più veloce e dinamico rispetto alla tecnica classica. È spesso utilizzato per competizioni di sci di fondo, come il biathlon, ma può anche essere praticato per il fitness e il divertimento.

E voi quale praticate? Venite a fare sci di fondo in Val Pusteria e poi godetevi il resto della giornata al Die Waldruhe.